Il Natale in Islanda

Il Natale in Islanda

9 Dicembre, 2019 0 Di Federica Passeri

Il Natale in Islanda.

Durante il nostro viaggio in Islanda, precisamente vicino la città di Akureyri, ci siamo imbattuti in un negozio fantastico, il negozio del Natale . Qui la commessa molto gentile ci ha raccontato le tradizioni del Natale in Islanda.

Il Negozio del Natale ad Akureyri
Il Negozio del Natale ad Akureyri

All’interno vieni accolto da milioni di luci, profumo di biscotti, musica natalizia e addobbi di ogni tipo!!

Il Negozio del Natale ad Akureyri
Il Negozio del Natale ad Akureyri
Il Negozio del Natale ad Akureyri
Il Negozio del Natale ad Akureyri

Dopo aver scattato tantissime foto abbiamo deciso di portare a casa un tipico oggetto del Natale in Islanda e cosi ci siamo fatti aiutare dalla commessa che ci ha raccontato la storia degli Jólasveinar .

La tradizione degi Yule lands
La tradizione degi Yule lands

Si tratta di 13 creature simili a folletti o orchi che dal 12 Dicembre (vigilia di Santa Lucia) fino al 24 Dicembre scendono uno alla volta dalle montagne per fare scherzi alla popolazione per poi, dal 25 Dicembre, ritornare su uno alla volta! La tradizione vuole che questi folletti siano figli di Grýla e Leppalúði , due divoratori di bambini.

Con il tempo questi folletti che prima spaventavano i bambini sono diventati più buoni associandoli cosi a Babbo Natale. I bambini islandesi ogni notte lasciano fuori di casa la loro scarpa più grande e se sono stati buoni riceveranno dolcetti e regali. Noi abbiamo deciso di comprare il primo, Stekkjastaur, che tormenta le pecore in modo goffo.

Jólabókaflóð, ovvero l’inondazione di libri

La propretaria del negozio ci ha raccontato anche che a Natale agli adulti si è soliti regalare libri la vigilia di Natale e poi si passa l’intera notte a leggerli. Pensate che le case editrici islandesi fanno uscire i propri libri tra Settembre e la fine di Novembre in modo da essere pronti per le feste, A Settembre tutti gli islandesi ricevono a casa il Bókatíðind, un catalogo con tutte le nuove pubblicazioni. Da questo catalogo ogni ersona deciderà cosa regalare e cosa farsi regalare a Natale. L’islanda è uno dei paesi con più libri pubblicati e letti al mondo. Per chi come noi ama leggere questa tradizione è bellissima perchè anche noi regaliamo quasi sempre libri a Natale e ci piacerebbe tanto poterla vivere proprio sul posto!

Il Negozio del Natale ad Akureyri
Il Negozio del Natale ad Akureyri

Il Natale a tavola

Il Natale in Islanda non si festeggia il 25 Dicembre ma bensì il 24 dicembre alle 18:00 quando le campane suonano a festa e ci si ritrova tutti insieme per una cena in famiglia e per aprire i regali. Poi si trascorre la notte della vigilia e il 25 Dicembre in relax con la famiglia a leggere un libro, a chiacchierare e a mangiare gli avanzi

A tavola immancabili sono i piatti a base di agnello, salmone, merluzzo, pernice delle nevi e aringhe marinate.

Un’altra pietanza che proprio non può mancare è il Laufabrauð, un disco di pane sul quale vengono intagliate delle decorazioni geometriche. E’ un piatto di accompagnamento e viene mangiato durante tutto il periodo delle feste. Non possono mancare poi i biscotti allo zenzero, al cioccolato e alle mandorle.

Insomma, come avete letto l’Islanda ha tantissimo da offrire anche a Natale e speriamo di poterci tornare quanto prima! E voi conoscete altre tradizioni natalizie?quali vi piacciono?

Share